Willkommen auf den Seiten des Auswärtigen Amts

Papa Francesco lancia un monito per la Quaresima contro “le bugie dei falsi profeti e ciarlatani”

08.02.2018 - Articolo
Leerer Teller mit Messer und Gabel
Leerer Teller mit Messer und Gabel© dpa


Nel suo messaggio per la Quaresima pubblicato oggi, Papa Francesco ammonisce contro le bugie dei “falsi profeti, ciarlatani e il gelo dell’amore”. Il Santo Padre consiglia ai cattolici, così come a “tutti gli uomini e le donne di buona volontà”, di seguire le pratiche abituali della Quaresima, ossia la preghiera, l’elemosina e, naturalmente, il digiuno. Ha inoltre espresso apprensione per l’aumento dell’“iniquità del mondo”, la paralisi dei cuori per via del “gelo” e la perdita del “senso di comune umanità”.

Attenzione ai falsi profeti

Il punto di partenza per il messaggio quaresimale del papa è un’affermazione tratta dal discorso escatologico di Gesù dal Vangelo secondo Matteo (24,12): “Per il dilagare dell’iniquità l’amore di molti si raffredderà”. Papa Francesco mette in guardia contro i “falsi profeti” che inducono in errore gli uomini e si domanda chi sono al tempo d’oggi. La risposta che dà Francesco è la seguente: sono gli “incantatori di serpenti” che rendono schiave le persone; sono l’“illusione del denaro, l’“inganno della vanità”, le “droghe”, le “relazioni usa e getta” e i “guadagni facili ma disonesti”.

La distruzione dell’ambiente come segno del gelo dell’amore

Il Papa affronta nel suo messaggio anche il tema della vita virtuale, deplorando tutti coloro che sono prigionieri di “una vita completamente virtuale” e vivono rapporti che all’inizio appaiono “più semplici”, ma che poi si rivelano “privi di senso”. Responsabile di quest’illusione è il diavolo che abita nel “gelo dell’amore soffocato”. Tale gelo diviene evidente nell’avidità di denaro, nel rifiuto di Dio e nella violenza contro “il bambino non ancora nato” o lo “straniero”. Inoltre Francesco critica la distruzione dell’ambiente e l’inquinamento dei mari. Già nella sua seconda enciclica del 2015, Laudato Sì, si era occupato approfonditamente del tema della tutela dell’ambiente e del clima.

Il messaggio per la Quaresima 2018 di Papa Francesco è disponibile all’indirizzo: http://w2.vatican.va/content/francesco/it/messages/lent/documents/papa-francesco_20171101_messaggio-quaresima2018.html

Torna a inizio pagina