Willkommen auf den Seiten des Auswärtigen Amts

Il Presidente Federale Steinmeier in visita a Sant’Egidio

Il Presidente Steinmeier durante il suo intervento alla Comunità di Sant'Egidio

Il Presidente Steinmeier durante il suo intervento alla Comunità di Sant'Egidio, © BPA, Guido Bergmann

Articolo

A conclusione del suo viaggio in Vaticano il Presidente Federale Steinmeier ha fatto visita il 9 ottobre alla Comunità di Sant’Egidio a Trastevere. (...)



A conclusione del suo viaggio in Vaticano il Presidente Federale Steinmeier ha fatto visita il 9 ottobre alla Comunità di Sant’Egidio a Trastevere. Nella Sala della pace del movimento laico in cui 25 anni fa è stato ratificato il trattato di pace del Mozambico, il Presidente Federale ha ringraziato Sant’Egidio per il suo impegno umanitario e a favore della pace. Attraverso un lavoro di mediazione in numerosi regioni segnate da conflitti in corso e mediante la creazione di corridoi umanitari Sant’Egidio contribuisce a portare la pace nel mondo e aiutare i più bisognosi. Nel suo discorso il Presidente Federale ha poi paragonato Sant’Egidio alle Nazioni Unite. Se si guardano gli obiettivi dell’ONU (pace nel mondo, sicurezza internazionale, buone relazioni tra i paesi e risposta ai problemi economici, sociali, culturali e umanitari), si può notare che questi coincidono in larga parte con quelli della Comunità di Sant’Egidio, queste le parole di Steinmeier. Per tal motivo la Germania collabora strettamente con Sant’Egidio a livello di politica estera e sostiene in particolare l’opera di mediazione portata avanti dalla Comunità.

Il discorso del Presidente Federale Steinmeier (in lingua tedesca) nel convento di Sant’Egidio è reperibile al link:

http://www.bundespraesident.de/SharedDocs/Reden/DE/Frank-Walter-Steinmeier/Reden/2017/10/171009-Rom-Sant-Egidio.html

Contenuti simili

Torna a inizio pagina